MONTELLO JAZZ – Sabato 10 luglio

h 20.45 – Parco di Villa Pontello, Crocetta del Montello
In caso di maltempo il concerto si terrà in Villa Pontello
EMANUELE FILIPPI trio “Musica fragile”
Emanuele Filippi pianoforte
Alfonso Deidda sassofono contralto
Luca Colussi batteria
Emanuele Filippi è considerato una delle voci più interessanti del nuovo jazz italiano. Dopo aver ottenuto i diplomi in pianoforte classico e jazz con il massimo dei voti al Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine, si è trasferito a New York per ampliare gli studi e le collaborazioni.
Il giovane compositore è qui affiancato da due maturi e rinomati musicisti del panorama italiano: il sassofonista e polistrumentista Alfonso Deidda, (di lui si ricordano le collaborazioni con Dario Deidda, Mike Stern, Billy Cobham, Dado Moroni) e il batterista Luca Colussi (già con David Liebman, Steve Grossman, Pietro Tonolo).
La particolare formazione a trio di questo concerto, senza basso, propone un repertorio di composizioni originali tratte da due recenti lavori discografici dello stesso Filippi: Polyphonies (2018) e Musica Fragile (2020), quest’ultimo lavoro definito da Fred Hersch come “Un disco indubbiamente delicato, ma al contempo profondo e forte, costituito da una serie di bellissimi brevi racconti musicali, suonati magistralmente con precisione e passione.”

Ingresso gratuito, posti disponibili limitati.

Prenotazione obbligatoria: info@trevisosuonajazz.it / + 39 349 5758756 .

In base alla normativa Covid-19 al momento della prenotazione dovrai fornire i nomi e recapiti email di tutti i richiedenti. I dati saranno trattati nel rispetto della Privacy.