Programma Edizione 2019

CLICCA E SCARICA IL PIEGHEVOLE !

TSJF2019


DA MERCOLEDI’ 1 MAGGIO  A VENERDI’ 31 MAGGIO 

5 ANNI DI TREVISO SUONA JAZZ FESTIVAL : Fotografia e jazz

Template by Pixartprinting

Mostre fotografiche saranno allestite alla Pizzeria Piola e al Dump, luoghi enogastronomici del festival e sedi, tra l’altro, di due eventi di “Improvvisazioni per la città”. Le esposizioni intendono offrire un’ interessante lettura visiva delle edizioni passate con fotografie d’archivio di artisti, luoghi e scorci della città attraversata dal jazz.

 


VENERDI’ 17 MAGGIO ore 18.30 –  VARIE SEDI

ore 17.45 PIAZZETTA DON F.PASIN / ore 18.30 PIAZZA DEL QUARTIERE LATINO

FUNKASIN STREET BAND

18_milano_002

 

ore 18.30 LIBRERIA SAN LEONARDO

WALTER MARIN : Pittura e jazz

Inaugurazione mostra di tavole inedite, incontro con l’autore e ospiti.

walter marin 1

Walter Marin nasce a Nogarè di Crocetta del Montello, nel 1957. Molti sono i temi cari all’artista, tutti legati al suo vissuto, tra questi, la musica è protagonista indiscussa. In questa mostra, opere inedite raccontano un legame indissolubile, che lo riconferma artista capace di cogliere l’anima degli ambienti e dei protagonisti della musica Jazz .

Nel corso dell’inaugurazione non mancherà un buon calice di Prosecco Valdobbiadene DOCG gentilmente offerto da Cantina Bortolomiol !

bortolomiol

La mostra sarà visitabile negli orari di apertura della libreria, ingresso libero. 

 

 

SABATO 18 MAGGIO –  VARIE SEDI

ore 15.00 PALAZZO DA BORSO , ASS. MANZATO

IL GIOCO DELL’IMPROVVISAZIONE : laboratorio di musica per l’infanzia

gioco

“Il gioco dell’improvvisazione” è un laboratorio di musica per bambini, da 4 a 8 anni, che intende educare e avvicinare i più piccoli al mondo della musica in generale, con un approccio giocoso, basato sull’improvvisazione musicale e vocale. Per la partecipazione al laboratorio non è richiesta alcuna competenza strumentale: potranno partecipare sia coloro che già praticano lo studio di uno strumento, sia coloro che non ne abbiano mai studiato uno.
A cura di: Eleonora Biasin: Docente di canto moderno –  Attilio Pisarri: Docente di chitarra moderna.                        

Ingresso libero, è richiesta l’iscrizione a info@trevisosuonajazz.it  oppure chiamando il +39 347 0184778

 

ore 17.45 VIA S. AGOSTINO / ore 18.30 PIAZZA DEL BATTISTERO

TIGER DIXIE MARCHING BAND

tiger dixie

ore 18.30 SPAZIO SOLIDO

LUCIO RUVIDOTTI : Fumetto e jazz

Inaugurazione mostra di tavole tratte da “Miles, assolo a fumetti”, incontro con l’autore e ospiti.

In collaborazione con Treviso Comic Book Festival

Miles_cover_bassa

Non è semplice racchiudere in poche pagine la carriera e l’intero contributo artistico di un musicista del calibro di Miles Davis. Ancor più difficile se per farlo si usano le immagini. Lucio Ruvidotti con la sua graphic novel dal titolo “Miles. Assolo a fumetti”, nonostante l’obiettivo fosse ambizioso, ci è riuscito in pieno. Utilizzando con grazia, maestria ed efficacia il proprio vocabolario di immagini, luci e colori, Ruvidotti restituisce un ritratto estremamente luminoso del grande trombettista, in grado di arrivare a tutti, anche a chi conosce meno la sua opera. Dice bene Giorgio Fontana nella postfazione: “Lucio sfrutta tutto ciò che il suo linguaggio prediletto gli offre, aggiungendovi in più qualcosa di indefinibile. Un elemento di swing, oserei dire”.

Non mancherà la buona birra gentilmente offerta da Ivan Borsato birraio !

La mostra sarà visitabile da martedì 21 maggio a domenica 26 maggio ore 17.00/19.30, ingresso libero.

 

 

MERCOLEDI’ 22 MAGGIO – VARIE SEDI

ore 19.00 IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

RISTORANTE KIMEYA SAN PARISIO  – Walter Lucherini, bandoneòn  Lino Brotto, chitarra  Daniele Vianello, contrabbasso 

 

ore 20.45 PALAZZO GIACOMELLI

SCOTT HAMILTON & PAOLO BIRRO presentano “Pure Imagination” il nuovo cd di prossima uscita

hamilton

SCOTT HAMILTON, sax tenore 

PAOLO BIRRO, pianoforte

Da molti anni Scott Hamilton, icona del sax d’estrazione swing, calca i migliori palcoscenici in tutto il mondo, come leader delle sue formazioni oppure a fianco di altri mostri sacri del jazz. E’ l’interprete di una musica straordinariamente elegante, basata su un impeccabile fraseggio ed un sound affascinante, quello che già negli anni settanta lo impose per la dolcezza del suo sassofono e l’immaginazione creativa. L’estetica di Hamilton dopo oltre quattro decenni di carriera non ha mai vacillato: così ancora oggi nel suo sax risplendono le tinte profonde e luminose che furono di Coleman Hawkins e Ben Webster. Del resto non va dimenticato che a promuovere le sorti del giovane Hamilton, permettendogli di entrare in contatto e suonare con Hank Jones, Gerry Mulligan, Tommy Flanagan e Benny Goodman (nella cui band militò per diversi anni), fu niente meno che Roy Eldridge.In questa formazione al suo fianco troviamo uno dei più apprezzati e raffinati pianisti del nostro Paese: il vicentino Paolo Birro. Premiato nuovo talento Top Jazz nel 1995, è docente al Conservatorio di Musica di Vicenza dal 2003. Di lui si ricordano le collaborazioni con Lee Konitz, Art Farmer, Johnny Griffin, Enrico Rava, Richard Galliano, Pietro Tonolo, Paolo Fresu e molti altri ancora.

Ingresso 12,00 euro – Biglietti acquistabili da Mezzoforte cd, Via Pascoli 11 (Tv).

A fine spettacolo non mancherà un buon calice di Prosecco Valdobbiadene DOCG gentilmente offerto da Cantina Bortolomiol !

bortolomiol

 

GIOVEDI’ 23 MAGGIO – VARIE SEDI

ore 19.00 IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

OSTERIA CANOVA – Silvia Defend, voce  Davide Palladin, chitarra  Nicola Barbon, contrabbasso 

RISTORANTE BURICI – Francesca Bertazzo Hart, voce e chitarra  Beppe Pilotto, contrabbasso 

BISTRO’ SULLE MURA – Matteo Sgobino, voce Francesco Minutello, tromba  Marzio Tomada, contrabbasso 

 

ore 20.45 TRA Cà dei Ricchi

HAROLD LLOYD in “SAFETY LAST” : cinema e jazz

Proiezione e sonorizzazione del film in collaborazione con Cineforum Labirinto

harold

Roberto Durante, organo  Alessandro Turchet, contrabbasso 

Safety Last è il più famoso film di Harold Lloyd, l’attore da molti riconosciuto come uno dei “re delle comiche” insieme a Charlie Chaplin e Buster Keaton. Un saggio comico girato nel 1923, dai tempi narrativi studiati e calibrati alla perfezione, in cui il buffo protagonista Harold, modesto impiegato in un negozio di vestiti, si ritroverà coinvolto in una serie di avventure che rischieranno di costargli la vita. Assolutamente memorabile l’acrobatica scena dell’orologio, la cui realizzazione costò al nostro Harold una disarticolazione alla spalla. La magia del cinema di Lloyd torna a vivere nella sua forma originale, senz’audio e con le immagini musicate dal vivo !

 

ore 21.30 EDEN CAFE’

476x476 px VENEZZE

MICHELE POLGA trio

MICHELE POLGA, sax tenore 

STEFANO SENNI, contrabbasso

ZENO DE ROSSI, batteria

Con il suo nuovo progetto in trio, Michele Polga intende esplorare le possibilità espressive di una formazione senza strumento armonico. Il trio raggruppa tre importanti jazzisti Italiani, tra i più affermati  della loro generazione, con un repertorio in gran parte costituito da composizioni originali. La libertà, intesa come pilastro portante dello scambio musicale e l’ascolto reciproco tra i tre, solisti e accompagnatori al tempo stesso, sono il terreno fertile di un’interazione che fa fluire la musica. “Nel suono caldo, forte e incisivo di Polga si scopre un tenorista dalla tecnica impeccabile e ricca di pathos, che sa infondere spessore e ornamento alle improvvisazioni.” (Luigi Sforza).

 


VENERDI’ 24 MAGGIO – VARIE SEDI

ore 18.30 IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

BAR LA PIAZZETTA – Adovabadan Jazz Band & Gigglemugs Swing Dancers

PIZZERIA PIOLA – Mattia Martorano, violino  Andrea Boschetti, chitarra & Gigglemugs Swing Dancers

RISTORANTE COLONNETTA – Ettore Martin, sax tenore  Giulio Campagnolo, hammond & Gigglemugs 

ore 19.30 IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

TRATTORIA DA SERGIO – Eleonora Biasin, voce Attilio Pisarri, chitarra

ore 20.00 IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

RISTORANTE MED – Francesca Viaro, voce  Bruno Cesselli, piano

ore 21.30 IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

DAZIO GARDEN BAR – Tommaso Troncon, sax tenore  Gianpaolo Rinaldi, hammond  Max Trabucco, batteria

 

ore 20.45 MUSEO COLLEZIONE SALCE, CHIESA DI SAN GAETANO

GABRIELE MIRABASSI & SIMONE ZANCHINI

  mir

Evento sostenuto da 

logo vettoriale 126x50

GABRIELE MIRABASSI, clarinetto

SIMONE ZANCHINI, fisarmonica

Incontro al vertice tra due grandi virtuosi del proprio strumento, nonché protagonisti della scena musicale internazionale. La trasversalità musicale che li contraddistingue, permette loro di esprimersi con facilità sia nel mondo del jazz che in quello della musica classica. In questo progetto la goliardia dei ritmi del Sud America e la profondità pulsante del vecchio swing si mescolano alle sonorità di un jazz moderno, dall’altissimo interplay comunicativo, in cui si alternano composizioni originali a celebri standard del repertorio latino-americano. La grande forza di un solista del calibro di Gabriele Mirabassi, da più di trent’anni al vertice tra i migliori clarinettisti del panorama mondiale, è sostenuta dal magma sonoro e creativo di Simone Zanchini, considerato uno dei più originali e innovativi fisarmonicisti della scena internazionale.

Ingresso 12,00 euro – Biglietti acquistabili da Mezzoforte cd, Via Pascoli 11 (Tv).

 


SABATO 25 MAGGIO – VARIE SEDI

ore 11.00 PALAZZO DA BORSO, ASS. MANZATO

WORKSHOP JAZZ ENSEMBLE – prove aperte al pubblico

Workshop Jazz Ensemble è una formazione a ottetto, diretta dal M° Bruno Cesselli, composta dai migliori allievi dei workshop di musica jazz che organizziamo con cadenza bimestrale a Palazzo Da Borso, in collaborazione con l’Associazione Francesco Manzato. Il pubblico potrà assistere alle prove generali dello spettacolo che si terrà in Loggia dei Cavalieri nel corso del pomeriggio.

 

ore 14.00 PALAZZO DA BORSO, ASS. MANZATO

La didattica e l’apprendimento sono parte integrante del nostro programma. 


WORKSHOP con GABRIELE MIRABASSI

Diplomato in clarinetto, con massimo dei voti e lode, nel 1986 presso il Conservatorio “Morlacchi” di Perugia, E’ uno dei massimi virtuosi odierni del clarinetto a livello internazionale. Vince il Top Jazz nel 1996 nella categoria “miglior nuovo talento”, e nel 2008 il cd “Canto di Ebano” viene premiato Top Jazz come miglior disco dell’anno.


WORKSHOP con SIMONE ZANCHINI

Fisarmonicista tra i più interessanti e innovativi del panorama internazionale, la sua ricerca si muove tra i confini della musica contemporanea, acustica ed elettronica, sperimentazione sonora, sfociando in un personalissimo approccio alla materia improvvisativa. Diplomato con lode in fisarmonica classica al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro, esercita un’intensa attività concertistica in tutto il Mondo.

Posti limitati a 10 allievi per classe, inscrizioni entro il 18 maggio : workshop@trevisosuonajazz.it

Quota di partecipazione: 30,00 euro, sarà rilasciato attestato di frequenza.

 

dalle ore 17.00 LOGGIA DEI CAVALIERI  “5 anni di musica jazz a Treviso, Grazie Aim Energy !”

AIM_logo_restyle_ic02

 

Stage


WORKSHOP JAZZ ENSEMBLE Diretto dal M° Bruno Cesselli

Lo spettacolo sarà preceduto dalla cerimonia di consegna di borse di studio per le clinics estive di Umbria Jazz 2019, rilasciate da Associazione Culturale Urbano Contemporaneo, Associazione Musicale Francesco Manzato, Rotary Club Treviso.

BIG BAND CONSERVATORIO VENEZZE & FABIO PETRETTI, Diretta dal M° Massimo Morganti

venezze

La Big Band del Conservatorio di Musica di Rovigo è una formazione eclettica che nasce nei primi anni del secondo millennio con l’affermarsi del Dipartimento Jazz del Conservatorio di Rovigo. Concepita e diretta da Marco Tamburini e Ambrogio De Palma, e successivamente dal 2015 messa nelle sapienti mani del m° Massimo Morganti, in poco tempo si afferma nel panorama del jazz orchestrale. La formazione di questo progetto, composta dai migliori talenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio F. Venezze di Rovigo, è quella classica delle big band della swing-era. Il repertorio è un perfetto mix tra standard e brani contemporanei caratterizzati dal sound, dai colori e dal groove di questo ensemble diventato oggi una realtà attiva e professionale.

 

ore 18.30 IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

COLONNETTA LAB – Michele Uliana, clarinetto Nicolò Apolloni, chitarra

JIBO’S & BOTEGON – Giuliano Perin South Project

 

ore 20.45 TEATRO DELLE VOCI

FABRIZIO BOSSO SPIRITUAL TRIO

bosso

FABRIZIO BOSSO, tromba

ALBERTO MARSICO, hammond

ALESSANDRO MINETTO, batteria

Fabrizio Bosso è uno dei musicisti italiani più importanti ed è tra quelli più apprezzati anche all’estero. I suoi attacchi sono micidiali, il suo senso dello swing proverbiale, il suo eloquio torrenziale. Lo spiritual trio è uno dei progetti più affascinanti di Bosso, qui affiancato da un virtuoso dell’hammond come Alberto Marsico e da un batterista dallo swing micidiale come Alessandro Minetto. Con ben due album alle spalle, la matrice di questa formazione è un omaggio alla musica nera e alle sue declinazioni. Nel solco di questa tradizione, la tromba di Bosso innalza la sua voce in uno spazio colmo di phatos, con un repertorio sia tradizionale sia moderno, intensamente interpretato da tre grandi musicisti Italiani.

Prima dello spettacolo il Buon Caffè sarà offerto da Hausbrandt, mentre al termine  non mancherà un buon calice di Prosecco Valdobbiadene DOCG gentilmente offerto da Cantina Bortolomiol !

bortolomiol  download

 


DOMENICA 26 MAGGIO – VARIE SEDI

ore 12.00 IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

BURICI- Federica Capra, voce Mattia Magatelli, contrabbasso

 

ore 18.00 LOGGIA DEI CAVALIERI “5 anni di musica jazz a Treviso, Grazie Aim Energy !” 

AIM_logo_restyle_ic02

 

Stage

 

BIG BAND CONSERVATORIO STEFFANI & MAURO OTTOLINI, Diretta dal M° Gianluca Carollo

steffani

La Big Band Steffani è una presenza stabile al festival sin dalla prima edizione. E’ una formazione composta dai migliori allievi del dipartimento jazz del Conservatorio “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto, da cui prende anche il nome, è nata nel 2013 ed è diretta dal M° Gianluca Carollo. L’organico è formato dagli studenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio Steffani, e di volta in volta viene integrato da artisti di spicco del panorama jazz nazionale.

Mauro Ottolini è uno dei musicisti più importanti del nuovo jazz Italiano.Lasciata l’orchestra dell’Arena di Verona per inseguire il suo vero amore, il jazz, si è velocemente imposto come leader fantasioso e sorprendente. Alla sua ascesa hanno contribuito la fiducia e la stima che altri grandi musicisti dimostrano per lui, chiamandolo regolarmente nelle loro formazioni: Enrico Rava, Franco D’Andrea, e anche il grandissimo cantautore Vinicio Capossela.


ore 18.30
IMPROVVISAZIONI PER LA CITTA’ / Open air concerts

CANTINETTA VENEGAZZU’ & BECCHERIE- Angela Milanese quartet

SOFFIONI – Alma Swing

 

ore 21.00 DUMP

UNISONO JAZZ GROUP + JAM SESSION

Gianluca Carollo, tromba  Alessandro Mozzi, piano  Lello Gnesutta, basso, Nicolò Ferrari Bravo, batteria

Come da tradizione l’ultimo appuntamento del festival si terrà al Dump, con l’attesa Jam Session di fine rassegna, quest’anno anticipata dal concerto dell’Unisono Group, un quintetto energico dalle atmosfere jazz e funk.

 

INGRESSO AI CONCERTI:

Biglietti acquistabili da MEZZOFORTE CD , Via Pascoli n° 11 – Treviso

Oppure la sera dello spettacolo dalle ore 20.00 nelle varie sedi .

Concerto 22 maggio “Scott Hamilton & Paolo Birro” : Biglietto unico 12,00 euro 

Concerto 24 maggio “Gabriele Mirabassi & Simone Zanchini”: Biglietto unico 12,00 euro 

Concerto 25 maggio “Fabrizio Bosso Spiritual trio” : Biglietto unico 16,00 euro

L’accesso e le prenotazioni agli eventi di “improvvisazioni per la città” sono regolati dai singoli locali aderenti.

Gli spettacoli in Loggia dei Cavalieri, o Auditorium Luigi Stefanini in caso di maltempo, sono ad ingresso gratuito.